La struttura

 

 

L’Archivio Storico Diocesano di Monreale si trova ubicato nei locali a pianterreno del Palazzo Arcivescovile affacciato sulla Conca d’Oro e lo splendido golfo di Palermo.

 

Si compone di due sale studio provviste di internet point access con connessione wi-fi gratuita, all’interno delle quali è stata creata una preziosa biblioteca, messa a disposizione degli studiosi, che raccoglie più di mille volumi di interesse di storia sia locale che generale, testi d’arte e d’architettura e una sezione dedicata alle tesi di laurea e a tutte le pubblicazioni realizzate grazie agli studi e alla consultazione delle carte in esso custodite. Nelle due sale studio naturalmente è possibile consultare i documenti originali, gli inventari e altri strumenti di ricerca messi a disposizione dei numerosi ricercatori.

 

Il patrimonio documentario dell’Archivio è disposto in tre ampie sale di deposito ben ventilate e prive di umidità, dotate di tutti gli impianti di sicurezza, antincendio e videosorveglianza, che ne assicurano la corretta conservazione e salvaguardia.

 

A questi locali si sono aggiunti due nuovi ambienti, uno presso gli Uffici della Curia adibito a conservare il Fondo archivistico del Seminario arcivescovile di Monreale e l’altro presso il Palazzo Sgarlata, di proprietà dello stesso Seminario, ubicato di fronte le splendide absidi del Duomo, a pochi passi dal Palazzo Arcivescovile, destinato ad ospitare fondi provenienti da donazioni e/o ulteriori implementazioni archivistiche.