Servizi

FOTORIPRODUZIONI

Gli studiosi possono richiedere la riproduzione dei documenti dell’Archivio Storico Diocesano per studio privato o per uso professionale/editoriale, come pubblicazioni a stampa (libri, riviste, giornali), pubblicazione elettronica (CD, DVD, E-book, altro), pubblicazione in Internet, lezioni, conferenze, audiovisivi (video, documentari), esposizione temporanea al pubblico. A tali riproduzioni editoriali sarà applicata una speciale tariffa il cui preventivo di spesa dovrà essere richiesto alla Direzione dell’Archivio e all’Ufficio Economato della Diocesi.

La semplice trascrizione e/o citazione dei documenti dell’Archivio Storico Diocesano di Monreale (sia testo completo, sia testo parziale), di cui occorre sempre tuttavia citare la segnatura archivistica e l’appartenenza, non è soggetta al pagamento della tariffa per i diritti di pubblicazione.

Possono essere autorizzate esclusivamente fotocopie di documenti non rilegati datati dalla seconda metà del XIX secolo agli inizi del XX secolo (1850-1930), dei quali si sia accertato lo stato di conservazione. Per tutta la restante documentazione la fotoriproduzione viene eseguita con procedimenti unicamente digitali.

 

Non è possibile riprodurre indici ed inventari.

 

L’Archivio Storico Diocesano si riserva tutti i diritti sulle immagini dei propri documenti che non possono essere riprodotte, duplicate, manipolate o cedute a terzi in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo. L’autorizzazione all’utilizzo di immagini per scopo professionale/editoriale si intende concessa all’atto del pagamento della tariffa prevista per i diritti di riproduzione e la licenza d’uso. Ai fini della tutela del diritto d’autore, questo Archivio applica una filigrana elettronica alle riproduzioni digitali dei documenti.

 

Lo studioso è tenuto a far pervenire alla Direzione dell’Archivio una copia di ogni pubblicazione - volume, estratto, articolo, tesi - nella quale siano citati o utilizzati documenti dell’Archivio. L’inosservanza di tale obbligo prevede l’impossibilità di accedere all’Archivio Storico Diocesano e/o di effettuare ulteriori richieste di fotoriproduzioni.

 

SERVIZIO TRASMISSIONE DATI

Il servizio permette allo studioso di visualizzare ed analizzare i repertori senza la necessità di spostarsi dalla propria residenza.

Per ottenere copia dagli originali dei documenti inviate l’identificatore o gli identificatori elettronici di ciascun faldone/fascicolo, attraverso e-mail (mailto: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ) all’indirizzo dell’Archivio Storico Diocesano di Monreale.

 

A stretto giro di e-mail vi sarà comunicato il numero di pagine disponibili nel fascicolo o nei fascicoli relativi al soggetto della vostra ricerca on-line nonché il costo che viene limitato esclusivamente alle spese vive riportate nel Tariffario, non comprensive dell’eventuale ulteriore costo per supporti richiesti - cd, dvd- e delle spese postali (raccomandata A/R) ove si renda necessario avvalersi di tali servizi di spedizione, quando il materiale richiesto supera le 5 fotoriproduzioni.

Per il costo del servizio di fotoriproduzione si faccia riferimento al Tariffario esplicitando nell’apposito Modulo di Richiesta se la ricerca è per uso privato o per uso professionale/editoriale, dopo aver preso visione del Modulo Termini e condizioni d’uso.

Il materiale sarà inviato solo ad avvenuto pagamento.

Gli interessati devono far pervenire gli importi tramite bonifico bancario a:

 

BANCA G. TONIOLO, Ag. di Monreale, codice IBAN IT 91 R 08952 43450 000000281034, intestato a DIOCESI di MONREALE, causale: ARCHIVIO STORICO DIOCESANO.

In breve le operazioni sono le seguenti:

  1. Effettuare la propria ricerca attraverso Ricerche on line.
  2. Annotare l’identificatore di ciascun faldone o fascicolo trovato.
  3. Prendere visione del Modulo Termini e condizioni d'uso e del Tariffario.
  4. Registrare tali numeri identificatori nella e-mail e spedire.
  5. Seguirà email di conferma dall’Archivio, dopo aver fatto riscontro dello stato di conservazione e del numero delle carte archivistiche.
  6. Compilare ed allegare Modulo di Richiesta, Modulo Termini e condizioni d’uso, copia di un documento di riconoscimento ed inviare email all’Archivio.